Contattaci
Comunicato

Comunicato n° 1 del 19/02/2021

(Smart-working. Proroga fino al 30 aprile 2021 per la Pubblica Amministrazione)

Si informa che sono state prorogate fino al 30/04/2021 le misure predisposte in materia di smart-working nella Pubblica Amministrazione. La proroga e’ stata effettuata allo scopo di allineare la normativa in materia con la rinnovata scadenza dello stato di emergenza.

Per i lavoratori del settore privato, al momento, il termine resta fissato al 28 febbraio 2021.

Atteso che si ha notizia di negato smart-working a lavoratori non vedenti in stato di gravità, si consiglia agli eventuali interessati ad accedere al lavoro agile di presentare al datore di lavoro una richiesta scritta, suffragata da documentazione utile a comprovare la sussistenza dei requisiti presupposti, quale, ad esempio, i verbali di cecità e legge 104/1992, art. 3 c. 3. Ciò al fine di evitare contestazioni e ritardi nell’attivazione della specifica modalità operativa.

Ad ogni buon fine, si rammenta che lo smart-working è pienamente compatibile con la prestazione lavorativa da svolgere al centralino telefonico, anche considerando l’ampio spettro delle qualifiche equipollenti.

Per ulteriori informazioni contattare gli uffici sezionali al n. tel. 0923.873232 (Segretario Sezionale Dott. Salvatore Bonfiglio). 

IL PRESIDENTE TERRITORIALE

 (Sig. Antonio Struppa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.